Discussion:
Depilazione inguinale e luna nuova
(troppo vecchio per rispondere)
Maria Teresa
2005-11-03 10:19:26 UTC
Vorrei sapere se prima del parto è consigliabile una depilazione
completa dell'inguine, così da evitare che la facciano in ospedale.

(comunque la luna nuova è passata, e la mia bimba è ancora al
calduccio nella pancia :))

37+3
chiara
2005-11-03 10:28:38 UTC
Post by Maria Teresa
Vorrei sapere se prima del parto è consigliabile una
depilazione
completa dell'inguine, così da evitare che la
facciano in ospedale.
(comunque la luna nuova è passata, e la mia bimba è
ancora al
calduccio nella pancia :))
37+3
Io l'avevo fatta (non completissima) ma mi hanno depilato lo
stesso con la lametta a secco (te lo spiego poi che bruciore
oltre ai punti)...poi dipende che ostetrica trovi...la mia
discendeva da una famiglia di macellai...
--
Postato da Virgilio Newsgroup: scopri i nuovi gruppi
Eros, foto e video a http://newsgroup.eros.virgilio.it
Valentina
2005-11-03 14:34:52 UTC
Post by Maria Teresa
Vorrei sapere se prima del parto è consigliabile una
depilazione
completa dell'inguine, così da evitare che la
facciano in ospedale.
Più che inguine, va depilata proprio tutta la zona. A me l'han fatto e anche
a me a secco. Mi chiedo ancora perché diavolo mi abbiano depilata tutta
tutta visto che stavo per fare un cesareo programmato ...
Comunque la depilazione a secco è stata meno peggio di quel che credessi ...


--
Valentina
Maria Teresa
2005-11-03 16:29:25 UTC
:O
Quindi mi sa che quando mi iniziano le contrazioni e sto a casa, mi
depilo subito, e del tutto, così so di essere a posto.
Valentina
2005-11-03 17:54:20 UTC
Post by Maria Teresa
Quindi mi sa che quando mi iniziano le contrazioni e sto
a casa, mi depilo subito, e del tutto, così so di essere a posto.
Senti qual è la prassi nell'ospedale dove vai. Non tutti sono così
truculenti!
Mi sembra una tortura depilarsi fra uan contrazione l'altra...

--
Valentina
Maria Teresa
2005-11-05 00:28:06 UTC
Oggi sono stata in ospedale per gli esami pre-parto e ne ho
approfittato per chiedere della depilazione totale. In realtà mi hanno
detto che per il parto naturale non è necessaria, ma in realtà non mi
sono sembrati un granché convinti. (E comunque potrebbe esserci sempre
l'esigenza di dover fare un cesareo...)
Comunque grazie per i vostri consigli, magari opterò per una via di
mezzo, facendomi già una buona depilazione io a casa, anche se magari
non completa.
Skip
2005-11-05 08:50:52 UTC
Post by Maria Teresa
Oggi sono stata in ospedale per gli esami pre-parto e ne ho
approfittato per chiedere della depilazione totale. In realtà mi hanno
detto che per il parto naturale non è necessaria, ma in realtà non mi
sono sembrati un granché convinti. (E comunque potrebbe esserci sempre
l'esigenza di dover fare un cesareo...)
Comunque grazie per i vostri consigli, magari opterò per una via di
mezzo, facendomi già una buona depilazione io a casa, anche se magari
non completa.
Il parto naturale è vero non la prevede, ma c'è sempre la possibilità,
ovviamente ti auguro di no, di dover mettere dei punti nel caso la
dilatazione non fosse sufficiente. C'è poi, sempre ovviamente non te lo
auguro, la possibilità di un cesareo improvviso. Io ti consiglio, a scanso
di equivoci, una totale fatta come si deve, tanto dura poco e subito i peli
ricrescono.


--
Quando qualcuno ti dice: "E' troppo facile restarne fuori" vuol dire
che lui ci è dentro fino al collo.
Maria Teresa
2005-11-05 13:56:59 UTC
Scusa, ma cosa intendi per "fatta come si deve"? Io come ho già
scritto all'inguine ho sempre fatto o rasoio (anni fa), o crema
depilatoria (adesso), e purtroppo in entrambi i casi i peli ricrescono
velocemente. Quindi non essendo un parto programmato dovrei depilarmi
(con la crema) all'inizio delle contrazioni (ovviamente di quelle non
dolorose... [vedi altro post] :) ).
Non credo ci siano altre soluzioni, vero?
Skip
2005-11-05 14:45:45 UTC
Post by Maria Teresa
Scusa, ma cosa intendi per "fatta come si deve"? Io come ho già
scritto all'inguine ho sempre fatto o rasoio (anni fa), o crema
depilatoria (adesso), e purtroppo in entrambi i casi i peli ricrescono
velocemente. Quindi non essendo un parto programmato dovrei depilarmi
(con la crema) all'inizio delle contrazioni (ovviamente di quelle non
dolorose... [vedi altro post] :) ).
Non credo ci siano altre soluzioni, vero?
Io ho fatto con il rasoio, pelo e contropelo, se lo fai con molta cura
dovrebbe durare almeno 3 o 4 giorni, tanto serve.


--
Quando qualcuno ti dice: "E' troppo facile restarne fuori" vuol dire
che lui ci è dentro fino al collo.
Maria Teresa
2005-11-05 14:49:46 UTC
Si, ok, mi sa che anch'io farò lo stesso.
Ciao

M
2005-11-03 10:44:00 UTC
Io mi ero depilata normalmente come quando vado al mare
e in ospedale non mi hanno proprio toccato, andava bene così.
Ho partorito naturalmente. Per il cesareo non so però.
Baci.
Mire.

"Maria Teresa" <***@freemail.it> ha scritto nel messaggio news:***@z14g2000cwz.googlegroups.com...
Vorrei sapere se prima del parto è consigliabile una depilazione
completa dell'inguine, così da evitare che la facciano in ospedale.

(comunque la luna nuova è passata, e la mia bimba è ancora al
calduccio nella pancia :))

37+3
Maria Teresa
2005-11-03 10:48:12 UTC
Ragazze mi avete spaventata, io già normalmente appena uso il rasoio
all'inguine mi riempio di sangue e puntini rossi... Di solito uso la
crema depilatoria che è un po' più delicata.
Forse mi conviene chiedere direttamente in ospedale, è che non voglio
assolutamente farmi depilare dalle ostetriche!!! Il problema è che la
ceretta all'inguine non l'ho mai fatta, e radendomi dovrei farlo con
non più di 2 giorni di anticipo, altrimenti rischio che i peli
ricrescano.
Uff, che mi consigliate??
Katia
2005-11-03 16:31:42 UTC
"Maria Teresa" <***@freemail.it> ha scritto nel messaggio news:***@f14g2000cwb.googlegroups.com...
Ragazze mi avete spaventata, io già normalmente appena uso il rasoio
all'inguine mi riempio di sangue e puntini rossi... Di solito uso la
crema depilatoria che è un po' più delicata.
Forse mi conviene chiedere direttamente in ospedale, è che non voglio
assolutamente farmi depilare dalle ostetriche!!! Il problema è che la
ceretta all'inguine non l'ho mai fatta, e radendomi dovrei farlo con
non più di 2 giorni di anticipo, altrimenti rischio che i peli
ricrescano.
Uff, che mi consigliate??

ciao,
anche Roberto ha fatto passare la luna nuova.....
io non mi depilo, l'ho fatta una volta all'inguine,
credo di aver urlato come farò in sala parto!!!!
terribile!!!!
non so neanche io se passare il rasoio,
ma come si fa a sapere quando farla, non dura piùà di 3 o 4 gg!
la crema ho un po' paura non vorrei creare casini..
ma mi sa che mi affido all'ostetrica!
baci
Maria Teresa
2005-11-03 17:07:10 UTC
Io credo che tra una contrazione e l'altra avremo tutto il tempo per
depilarci velocemente con schiuma e rasoio, magari aiutate dai nostri
compagni. Secondo me è fattibile, tutto sta a organizzarsi per tempo,
così che appena riconosciamo che sono contrazioni da travaglio,
corriamo a depilarci. In fin dei conti dicono che all'inizio le
contrazioni hanno una distanza anche di 30 minuti l'una dall'altra,
quindi mi sembra un tempo più che sufficiente.
Poi forse sbaglio, anche perché per me è la prima gravidanza.
Skip
2005-11-03 17:43:48 UTC
Post by Maria Teresa
Vorrei sapere se prima del parto è consigliabile una depilazione
completa dell'inguine, così da evitare che la facciano in ospedale.
(comunque la luna nuova è passata, e la mia bimba è ancora al
calduccio nella pancia :))
37+3
Io sapevo già di dover fare il cesareo, e la mattina me la sono fatta io
come si deve, così ha resistito per una settimana e sono riuscita anche a
togliermi il cerotto della medicazione senza ululare. Il mio consiglio è
fattela tu, totale se farai il naturale che in ospedale la fanno sempre
arronzata e poi dopo soffri le pene dell'inferno tra cerotti e bruciori.


--
Quando qualcuno ti dice: "E' troppo facile restarne fuori" vuol dire
che lui ci è dentro fino al collo.